Creste del Baldo da Bocche di Navene a Telegrafo

Tempo di lettura 3 minuti

Percorso impegnativo e a tratti esposto. In un breve punto attrezzato con una catena. Sconsigliato per chi soffre di vertigini. Molti dei tratti esposti sono su roccia liscia, quindi potrebbe diventare scivolosa in caso di pioggia. 
In compenso per l’escurionista esperto regala grandi scorci sul lago di Garda e sulla valle dell’Adige. 
Un percorso davvero bellissimo da fare in cinque o sei ore solo andata. Una buona idea è quella di fermarsi a mangiare e dormire al rifugio Telegrafo.